COLLEZIONE AGUA P/E 2018
UN OMAGGIO ALLA DIVERSITÀ

All’indomani del grande successo di Paradise, su cui i riflettori mediatici non accennano a spegnersi, Kultò Hair Academy presenta il prêt-à-porter primavera-estate 2018 “Agua”, la collezione ispirata all’acqua e alla bellezza primigenia.

Ho definito Agua, un tuffo nella bellezza pura e originale; la collezione traduce uomini e donne orgogliosi di essere sé stessi, per questo, sperimenta un ventaglio di proposte vario e diversificato” ha dichiarato l’Art Director Giusy D’Onghia.

Le nuove tipologie di taglio, colore e acconciatura hanno i loro capisaldi nei canoni di scientificità e creatività alla base del Methodo Kultò e si esprimono con sublime eleganza nella sinergia di taglio e colore caratteristica del sistema Power Pack.

Materia prima per i colori, lo Styling e il Finish: i prodotti Wella, System Professional, Nioxin e Sebastian.

I nuovi tagli si compiacciono di effetti di scalatura ed assoluta versatilità. Agua inaugura la tecnica  zig_Zag_Cut che consente alla capigliatura di assumere movimenti liberi e, per naturalezza, paragonabili proprio alle onde del mare.

Frizzante dinamismo anche nei colori, con una cartella Pantone che accosta ai toni naturali, colori più fantasiosi e meno convenzionali. Fondamentale, ancora una volta, si rivela la tecnica Shining efficace a raggiungere, attraverso l’alternanza di nuances calde e fredde, risultati di massimo splendore e luminosità.

Per le acconciature centrale è il concetto di “naturalezza”; le sagome si fanno più morbide, quasi percorse da una leggera brezza marina o scomposte da una mano, nell’atto di ravviare i capelli.

Il sistema “IceDry” permette, infine, quattro diversi tipi di asciugatura: Organic, In e out, Circle e Space; questo assicura al parrucchiere, notevoli possibilità di variazione.

Ci siamo rivolti proprio a tutti, nella convinzione che la diversità sia un valore aggiunto, mai una mancanza. La cosa che continua a sorprendermi è che, questa tematica, assieme a quella delle origini è al centro della nuova collezione di Gucci; il tema dell’acqua, invece, è dominante in quella di Chanel; l’acqua e la diversità, infine costituiscono le direttive speculative del film Premio Oscar ‘La forma dell’acqua’. Ancora una volta, Kultò può dirsi precursore di mercato; un’accademia che fa tendenza, fa moda ed anticipa i tempi

Tra pochi giorni partiamo per la collezione 2019…siamo certi di continuare a stupirvi e a trasportarvi in terre nuove, guidati dal viaggio, vero mantra e musa ispiratrice di Kultò” ha spiegato Giusy D’Onghia “anche in questa nuova collezione non abbandonerò il tema della diversità, insito nel mia indole e continuerò a viaggiare sulle onde.”

 

http://www.kultohairacademy.it/portfolio/aguapret-a-porterpe-2018/